Home / News / Come lavare un copricapo Christine

Come lavare un copricapo Christine

Se hai acquistato un copricapo Christine Headwear ti sarai forse chiesta quale sia la modalità corretta per il lavaggio.

Le indicazioni specifiche sono riportate nella parte interna della calotta dove troverai stampati alcuni simboli internazionali di lavaggio, come questi:

  

Diamo qui qualche indicazione generica valida per tutti i modelli, indipendentemente dal tessuto con cui sono realizzati:

  • Lavaggio delicato: preferire il lavaggio a mano in acqua tiepida con detergenti specifici per capi delicati. I turbanti in tinta unita (in cotone o viscosa di bambù) possono essere lavati in lavatrice esclusivamente con programma a mano, preferibilmente in una sacca porta indumenti (washing bag) e senza centrifuga. Prima di stenderli si possono tamponare con un asciugamano per togliere l'acqua in eccesso.
  • Non candeggiare

  • Asciugatura: consigliamo di far asciugare il turbante disteso (preferibilmente in posizione orizzontale) non alla luce diretta del sole e in ambiente areato. Non asciugare nell'asciugatrice.

  • Stirare: stirare a basse temperature (max 110°C) e senza vapore.

  • Lavaggio a secco delicato: mostra al personale del tuo lavaggio a secco di fiducia il simbolo stampato internamente al turbante, sapranno esattamente come procedere.
    Speriamo che queste indicazioni possano esserti d'aiuto.
    Tieni comunque presente che il segreto è trattare il tuo turbante nello stesso modo in cui tratti gli altri tuoi capi delicati! 

       

       

       

       

       

      0 commenti

      Lascia un commento